Mato Grosso do Sul (MS)

Destinazione

Mato Grosso do Sul (MS)

Situato nel sud della regione centro-occidentale, il Mato Grosso do Sul confina con la Bolivia e il Paraguay, occupando un'area territoriale più grande della Germania. È uno degli Stati più giovani del Brasile, essendo stato creato nel 1979 a seguito della divisione, a sud, del vicino Mato Grosso. Il suo rilievo è notevole, essendo formato da altopiani, pianori e altipiani, tutti situati nei bacini dei fiumi Paraná e Paraguay. È nel sottosuolo del suo territorio che si concentra la maggior parte della falda acquifera del Guarani, una delle più importanti riserve di acqua dolce del pianeta. L'economia dello Stato si basa molto sulla produzione rurale di animali e vegetali e sull'industria rurale, avendo uno dei più grandi allevamenti di bestiame del Paese. Ben noto per la sua biodiversità, il turismo ecologico è un'importante fonte di reddito. Il punto di forza è la regione del Pantanal, una pianura che si allaga periodicamente e che è una delle riserve naturali più diversificate del pianeta, riconosciuta dall'UNESCO come Patrimonio dell'Umanità. La principale città del Pantanal è Corumbá, la cui principale fonte di reddito è la pesca. Un'altra attrazione è la Serra da Bodoquena, dove si trova la città di Bonito, una regione formata da rocce calcaree che si estende per oltre 200 km, dalla città di Miranda a Porto Murtinho, diventando un'importante destinazione turistica grazie alla ricchezza di bellezze naturali come fiumi, grotte e cascate. La capitale, Campo Grande, caratterizzata da una diversità di costumi e gastronomia, riflette le tracce culturali lasciate dagli indios, dagli immigrati di altri Stati e dalle influenze europee, siro-libanesi, giapponesi, paraguaiane e boliviane. La bevanda tipica dello Stato è il tererê, ed è anche il maggior produttore nazionale di yerba mate, un'eredità precolombiana. La sua popolazione è cresciuta a livelli elevati da quando lo Stato è diventato effettivamente popolato. Tra gli anni '40 e il 2008, la popolazione è aumentata di quasi dieci volte. La bellezza naturale del suo paesaggio e la vicinanza culturale con i Paesi limitrofi fanno del Mato Grosso do Sul uno Stato unico in Brasile, che certamente lo pone come una destinazione da visitare.

Capitale: Campo Grande Superficie (km²): 357,145.532 Popolazione: 2,651,235 (2015) Nome degli abitanti: sul-mato-grossense Codice di composizione: 67 Stati confinanti: Goiás, Minas Gerais, Mato Grosso, Paraná and São Paulo